h-campus

project: h-campus

location: roncade - treviso - italy

area:  30 ha

design: in progress

client: h-farm s.p.a.

partners: manens-tifs spa - tepco srl - rs ingengeria srl -  RSHP · Rogers Stirk Harbour + Partners 

watch the video >

Surrounded by the green countryside of Treviso, near the Sile river and the Venetian lagoon, it is the location where, in a first phase, H- Farm was born, a business and training center geared to innovation through new technologies. The renovation of abandoned farm buildings and the construction of new wooden ones marked the first intervention where today more than five hundred people are living and working. 
The new expansion, the second phase of the project still in progress, concerns H-Campus, an international education district, which will involve students, teachers and professionals: a multitude of people who comes to this evolving place and configures a new community, giving new life to a forgotten countryside. We believe that the main value of this site is the dominant landscape and our intent is to establish an architecture which is subject to the nature and the land history. 
We like to define this project as a "good place" and so is considered by those who live and not just work there. Culture and local values as builders principles for a global ethic vision of making. 
H stands for Human. 

Immerso nel verde della campagna trevigiana, in prossimità del fume Sile e della laguna veneziana, è il luogo dove in una prima fase, nasce H-Farm, centro di attività imprenditoriali e formative finalizzate all’innovazione attraverso l’impiego delle nuove tecnologie. la ristrutturazione di edifici rurali dismessi e una nuova edificazione in legno hanno caratterizzato il primo intervento per il quale oggi vivono e lavorano oltre cinquecento persone. 
L’espansione, nella seconda fase in corso di progetto, riguarda H- Campus, un polo internazionale votato all'educazione, che coinvolgerà studenti, docenti e professionisti: una moltitudine di persone che arrivano in questo luogo in divenire e configurano una nuova comunità ridando vita ad una campagna dimenticata. Crediamo che la dominante paesaggistica sia il valore di questo sito dove l’intento è d’insediare un’architettura subordinata alla natura e alla storia di un territorio. 
Ci piace poter definire questo progetto come un “bel posto” e così venga reputato da chi ci vive e non solo vi ci lavora. Cultura e valori locali come principi edificatori per una visione etica globale del fare. 
H sta per Human.